Scelta. Possibilità. Dubbio. Libertà. Indecisione.

“Dove vado?”

Il bivio è una carta con un’energia neutra. E’ sintomo che bisogna effettuare una scelta. Rappresenta quindi un percorso da intraprendere, un’opportunità, una possibilità. Ma può anche insinuare un dubbio.

Abbiamo una persona sicuramente autonoma e dinamica, ma arrovellata dai dubbi e con un carattere ambiguo. Si può trattare di un mediatore, un diplomatico. In generale c’è una doppiezza di fondo che si manifesta con una bisessualità o una doppia vita. Fisicamente ha da colori diversi nella capigliatura o negli occhi.

E’ un luogo di incrocio di una via, come un’autostrada o, metaforicamente, può essere un esame con risposte multiple.

Il lavoro è incentrato sul viaggio, quindi potremmo trovarci di fronte a un conducente. Può essere anche una persona con molti lavori.

L’amore è infedele, incerto, basato sull’inganno, l’incapacità di impegnarsi. Può trattarsi di una separazione non definitiva.

La salute del corpo si concentra sul sistema circolatorio. Può significare anche la ricerca di una nuova diagnosi

Da un punto di vista economico ci sono varie entrare di denaro.

In generale la carta è legata al numero 2. I tempi sono quindi di 2 settimane, 2 mesi oppure indicano qualcosa di temporaneo.

Dovete decidere e scegliere.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter e ricevi aggiornamenti su tutte le mie iniziative!

Ricevi Tutte Le news

error: Questo contenuto è protetto
X
X